Die Soldaten

The 18th-century score by Jakob Lenz (1751-92) is set in pre-revolutionary France and to the modernist music of Bernd Alois Zimmermann (1918-1970).

It was premiered in 1965 and has had several productions since. Zimmermann wrote the opera for the Cologne opera house but it was rejected as being too ambitious.

Zimmermann then revised it during a fellowship at Villa Massimo (the German Academy) in Rome in 1963-64 and it was finally performed a year later in Cologne. It is Zimmermann's only opera.

This is a new co-production with the Salzburg festival, conducted by Igno Metzmacher, directed by Alvis Hermanis and with Laura Aikin and Gabriella Beňačková as protagonists.

Opera Notes by Paolo Di Nicola

Al Teatro alla Scala va in scena Die Soldaten del tedesco Bernd Alois Zimmermann nato nel 1918 e morto suicida nel 1970. L’allestimento è stato già presentato al Festival di Salisburgo nell’estate 2012 per la direzione di Ingo Metzmacher, la regia di Alvis Hermanisdi e con un cast vocale (che ora rimane quasi inalterato) tra cui spicca il nome di Laura Aikin per l’intensissima e fragile interpretazione della protagonista.

Die Soldaten è un’opera irrappresentabile - come dichiarava il direttore d’orchestra Wolfgang Sawallisch - data la frantumazione della classica unità di tempo, luogo e azione. Racconta la vita dura e violenta di una caserma e del mondo sessista e maschilista che in essa si muove, attraverso la concatenazione di eventi che accadono prima, dopo, dilatati nel tempo e anche simultaneamente.

Perfettamente aderente a una tale struttura narrativa, la cui centralità e unità è data da un tempo che da lineare e oggettivo diventa “illogico” e soggettivo, è la musica che si presenta in forme varie negli stili e nei significati: si passa dalla dodecafonia al jazz e all’elettronica, dal recitativo classico allo “sprechgesang”.

Il libretto è dello stesso Zimmermann ed è tratto dall’omonimo dramma di uno dei maggiori rappresentanti dello Sturm und Drang, il tedesco Jakob Lenz. Pubblicato in forma anonima nel 1776 fu rappresentato soltanto nel 1863, l’opera invece fu allestita la prima volta a Colonia il 15 febbraio 1965, data però la fama di irrapresentabilità non poté vantare un alto numero di messe in scena successive. In Italia fece una fugace apparizione al Maggio Musicale Fiorentino del 1977.

General Info

Address Teatro alla Scala, Piazza alla Scala

View on Map

Die Soldaten

Teatro alla Scala, Piazza alla Scala