The turn of the screw at La Scala

14 Sept-17 Oct. Ian Bostridge, famous for his concerts, now sings in this scenic new production of Benjamin Britten's opera, conducted by Christoph Eschenbach, directed by Kasper Holten, director of opera at the Royal Opera Theatre until 2017.

Opera Notes

The turn of the screw di Benjamin Britten tratta di una nuova produzione che vedrà impegnati sul podio Christoph Eschenbach e in palcoscenico Kasper Holten, l’attuale direttore artistico della Royal Opera House di Londra. Tra gli interpreti principali Miah Persson, al suo debutto scaligero, e Ian Bostridge, l’illustre interprete di lieder che finalmente a Milano si esibirà in un’opera dopo tanti recital di successo. The turn of the screw, tratto dall’omonimo e splendido racconto di Henry James, racconta di due bambini, Miles e sua sorella Flora, perseguitati dai fantasmi dei loro passati malvagi servitori e aiutati a liberarsene, ma purtroppo invano, dalla nuova istitutrice.

Britten indaga il mondo soprannaturale e dell’infanzia perseguitata e violata (tema a lui molto caro) e la fitta rete di emozioni e tensioni psicologiche che li legano con grande maestria, creando per mezzo di una piccola orchestra di soli quattordici strumenti solisti sonorità inquietanti e atmosfere misteriose. Tutto ruota intorno a un “leitmotiv” che risuona nei quindici interludi che collegano le scene dell’opera, opportunamente variato ogni volta, e che parte dall’iniziale tonalità di “la” minore, cupa e oppressiva, per giungere a quella finale di “la” maggiore, più luminosa e positiva. Perché con la morte di Miles, l’irrazionale, fantasioso e creativo mondo dell’infanzia è finalmente liberato da quello degli adulti, alimentato conflittualmente e perennemente dalla corruzione (i fantasmi), dall’eccessiva razionalità e dall’ottusa e “buona” coscienza borghese (l’istitutrice).

Photo. Brescia e Amisano © Teatro alla Scala

Paolo Di Nicola

General Info

Address Teatro alla Scala, Via Filodrammatici 2,

View on Map

The turn of the screw at La Scala

Teatro alla Scala, Via Filodrammatici 2,