Andrea Chenier to open La Scala season

10 Dec-5 Jan. To open the 2017-2018 season and to mark the 50th anniversary of the death of Victor de Sabata, principal conductor at La Scala from 1929-1957, Riccardo Chailly conducts a new staging of Umberto Giordano's opera Andrea Chenier, directed by Mario Martone.

Yusif Eyvazov makes his debut at La Scala, in the part of Andrea Chenier, with his wife Anna Netrebko in the part of Maddalena di Coigny. The Azerbaijan tenor is on the up-and-up, appearing for the first time last year at the Los Angeles opera and the Met as well as making his debut at the Paris Opera, the Berlin Staatsoper and the Mariinsky.

He made his debut in Rome as Des Grieux in Puccini's Manon Lascaut at the Teatro dell'Opera di Roma in 2014 along with Netrebko in the lead role, conducted by Riccardo Muti. Giordano's opera, which was inspired by the French Revolution, was an outstanding success when it was first staged at La Scala in March 1896. Teatro alla Scala, Via Filodrammatici 2, www.teatroallascala.org.

Opera Notes by Paolo Di Nicola

Al nastro di partenza due importanti stagioni liriche 2017/18. In “pole position” il Teatro alla Scala che apre con Andrea Chénier di Umberto Giordano (7 dicembre – 5 gennaio).

L’opera debuttò proprio nel tempio della lirica milanese il 28 marzo 1896, con un successo enorme. In pochi anni raggiunse i più importanti teatri europei e americani, per entravi stabilmente in repertorio con favore sempre rinnovato.

L’ultima apparizione alla Scala fu nel 1985 per la conduzione di Riccardo Chailly, l’attuale direttore musicale che torna ad eseguirla anche adesso. Affrontata dai più grandi tenori del passato e del presente: da Mario Del Monaco a Franco Corelli, da Gregory Kunde a Jonas Kaufmann, oggi è proposta dall’azero Yusif Eyvazov.

 

 

 

Maddalena di Coigny, la giovane aristocratica francese amata da Andrea Cheniér e cantata alla Scala da illustri “rivali” del calibro di Maria Callas e Renata Tebaldi, sarà interpretata dalla moglie di Eyvazov: la russa Anna Netrebko, tra i più celebri e applauditi soprani del momento, alla sua terza inaugurazione scaligera dopo Don Giovanni di Mozart (2011) e Giovanna d’Arco di Verdi (2015).

Il terzo incomodo tra i due innamorati protagonisti dell’Andrea Chénier di Giordano sarà il baritono italiano Luca Salsi, che questa estate ha cantato con successo nell’Aida di Verdi diretta da Riccardo Muti a Salisburgo.

La regia dello spettacolo spetterà a Mario Martone, che si avvarrà delle scene di Margherita Palli e dei costumi di Ursula Patzak. Il cineasta napoletano torna alla Scala dopo Le cena delle beffe sempre di Umberto Giordano e allestita nel 2016.

 

 

 

General Info

Address Via Filodrammatici, 20121 Milano MI, Italy

View on Map

Andrea Chenier to open La Scala season

Via Filodrammatici, 20121 Milano MI, Italy