Il Trovatore at La Scala

This production, which is directed by Hugo De Ana, was last seen at La Scala in 2001. The stars are the Italian soprano Maria Agresti, the Argentinian tenor Marcelo Alvarez and the Italian baritone Leo Nucci. The conductor is 30-year old young Daniele Rustioni whose CV places him among the top conductors of his generation. He has already worked with Italian conductors Gianluigi Gelmetti, Gianandrea Noseda and is now Antonio Pappano’s assistant at the Royal Opera House Covent Garden. Since 2008 he has also been the principal guest conductor at the Mikailovsky in St Petersburg.

Opera Notes

Il Teatro alla Scala di Milano ripropone in un collaudato allestimento di Hugo De Ana Il trovatore di Giuseppe Verdi (15 febbraio-7 marzo). Sono previste nove recite, dirette tutte dal giovane e promettente Daniele Rustioni, già assistente di Antonio Pappano al Covent Garden e debuttante nell’opera lirica a soli 23 anni con Cavalleria rusticana di Mascagni a San Pietroburgo nel 2006. Di nomi importanti è costituito il cast: il tenore Marcelo Álvarez (che si alternerà con Carlo Ventre), il soprano Maria Agresta (Lucrecia Garcia), il baritono Leo Nucci (Massimo Cavalletti) e il mezzosoprano Ekaterina Semenchuk (Luciana D'Intino). Di tutta la produzione verdiana Il trovatore è considerata l’opera più energica, che ha la maggior profusione di melodie sognanti e patetiche e che gode molto del consenso popolare: come tacere l’entusiasmo che il tenore accende quando emette di petto il do della “pira” (per altro non scritto da Verdi ma imposto da una certa tradizione amante degli acuti “sparati” e degli accenti esasperati)? Il primo protagonista de Il trovatore fu Carlo Baucardé, che cantava con slancio e vigore, ma anche con abbandono e morbidezza, tant’è che aveva in repertorio La favorita di Donizetti e I puritani di Bellini.

Paolo Di Nicola

General Info

Address Teatro alla Scala, Via Filodrammatico 2

View on Map

Il Trovatore at La Scala

Teatro alla Scala, Via Filodrammatico 2